Al giorno d’oggi la tecnologia è diventata fondamentale per ognuno di noi tanto da non poterne più fare a meno.
Secondo me la tecnologia ci ha resi schiavi, non possiamo più evitare di stare piantati davanti ad un pc per diverse ore al giorno; così come non possiamo più fare a meno del cellulare, una delle innovazioni che si è diffusa con una velocità impressionante e tuttora in continuo sviluppo che ha cambiato la vita di molti esseri umani. Il telefonino è diventato un mini computer che ognuno porta con se in ogni momento e senza il quale molti si sentirebbero persi. Non c’è persona in questo mondo che non possieda uno o più cellulari. Non sono stati soltanto i cellulari o i computer a cambiarci la vita, ma anche il frigo che può sembrare una cosa stupida, ha risolto il problema della conservazione del cibo. Internet è un’altra forma di tecnologia molto importante che ci consente di fare di tutto, acquistare o vendere, conversare con persone in tempo reale, fare delle ricerche per studio o lavoro e tantissime altre cose utili. Anche il lavoro ha cambiato aspetto, il telelavoro infatti permette di svolgere le diverse attività da casa propria o durante gli spostamenti. Secondo me esageriamo troppo nell’utilizzare queste nuove tecnologie che hanno rivoluzionato la nostra vita e da cui ormai dipendiamo così tanto. Adesso bisogna capire che anche senza l’aiuto degli strumenti tecnologici possiamo svolgere un semplice compito che può sembrarci chissà che cosa.
L’oggetto tecnologico che mi ha rivoluzionato la vita è lo smartphone poiché mi consente di fare cose che prima non immaginavo neanche, come connettermi ad internet senza ricorrere più al computer, adesso invece posso portarmelo ovunque, sono sempre in contatto con i miei amici in qualsiasi momento mandando messaggi condividendo foto o video con molta rapidità.
Spero che in futuro ci saranno nuove innovazioni che miglioreranno il nostro stile di vita ricordandoci sempre di essere moderati nell’uso.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account