tiziluna

Istituto: Polo della Val Boite (Via Dei Campi 2)

Città: CORTINA D AMPEZZO

Redazione: Ignoranza

disconnessione? sì!

disconnessione? sì!
Fino a qualche anno fa, quando internet era ancora una novità, pensare di usarlo per motivi esterni a quelli personali, come ad esempio il lavoro era un “comoda” innovazione. Ci donava più libertà nell’organizzazione personale, mentre adesso è tristemente diventato un vero e proprio peso, se non un motivo di stress e tensione, che non permette più nemmeno un pomeriggio di tranquillità. A fronte di questo evento, in Francia, è stata emanata un’apposita legge che afferma il diritto dei lavoratori a non essere disturbati da datori di lavoro o da aziende durante il tempo libero. Entrata in vigore il primo gennaio 2017 (articolo 55 della Loi Travail) è attualmente in uso e, come idea, si sta già diffondendo tra gli stati europei; tra questi vi è l’Italia dove la stesura della legge è ancora in fase di sviluppo. Ma perché troviamo positiva l’iniziativa di staccarsi dal lavoro? Il mio parere personale a riguardo si basa sull’idea che non sia eticamente corretto basare la propria vita su un unico impegno, generalmente lavorativo; senza lasciar spazio ad altri impegni ugualmente se non più importanti, quali: la scuola, la famiglia, gli amici o anche il semplice fatto di “scrollarsi di dosso” tutti i pensieri per potersi prendere una pausa da tutto. Ad esempio, credo che una madre voglia passare del tempo con i propri figli senza dover pensare ad un colloquio di lavoro o ai vari turni e compiti da svolgere. Oppure un ragazzo appena entrato nel mondo del lavoro, non penso abbia nemmeno la voglia di fare attenzione tutto il giorno ai doveri lavorativi, cancellando lo spazio da dedicare alla fidanzata, alla scuola o a qualsiasi altro pensiero. Oltre a tutto ciò, avere sempre la mente occupata da pensieri o problemi legati al mondo del lavoro influisce anche sullo stress al quale viene sottoposto il soggetto in questione e questo provoca generalmente un calo di produzione o di efficienza sul posto di lavoro, qualunque esso sia.