laradebon99

Istituto: Polo della Val Boite (Via Dei Campi 2)

Città: CORTINA D AMPEZZO

Redazione: I petrarcheschi

La nostra felicità

La nostra felicità
Oggi tutti parlano di felicità, se ci chiedono come ci sentiamo rispondiamo felici, se ci chiedono come definiremo una nostra emozione risponderemo con la parola felicità. Ma se ci pensiamo bene, la domanda sorge quasi a tutti spontanea, ma cos'è la felicità? Non per tutti questa parola ha lo stesso significato, per alcuni potrà essere un' emozione, come detto sopra, una condizione positiva, per altri potrà essere una sensazione di appagamento costante. Insomma per nessuno avrà mai lo stesso significato. Anche se per ogni singola persona questa parola ha definizioni diverse, lo stato più felice al mondo è la Norvegia, e noi italiani? Noi siamo stati al cinquantesimo posto per parecchi anni e soltanto qualche anno fa siamo riusciti a scalare la classifica, ma solamente di due posizioni. A mio parere l'Italia riuscirà a scalare la classifica solamente se raggiungerà determinati obiettivi. I primi scogli da superare sono sicuramente la corruzione e la criminalità. In secondo luogo lo Stato dovrebbe garantire a tutti i cittadini, senza nessuna differenza, gli stessi servizi sociali (sanità, pensioni, sostegni per il redditto, ecc.). Come terza e ultima proposta dire che all'interno del Governo ci dovrebbe essere un ministro per la felicità, che dovrebbe misurare, analizzare e discutere il tema della felicità di tutti i cittadini in maniera equa. Infine voglio dire che tutti dovremmo essere felici, nonostante tutti i problemi quotidiani, perchè tutti noi abbiamo il diritto di provare un'emozione così intensa.