framat

Istituto: F. Filelfo (Piazza Dell'Unita' 3)

Città: TOLENTINO

Redazione: LES JOURNALISTES

UN SOGNO TRA LE RIGHE

 UN SOGNO TRA LE RIGHE
Una notte ho sognato di volare, di vedere le cose da un’altra prospettiva. Dal cielo tutto sembrava così piccolo da perdere quasi importanza: case, persone, strade. Da lassù tutto era tranquillo, silenzioso e sereno; ero lontana da tutti i piccoli problemi di ogni giorno, da ogni tipo di ansia e preoccupazione e mi sentivo tranquilla come non mai. Avevo l’impressione di essere quasi un’altra persona. Quando improvvisamente mi sono svegliata non riuscivo più a togliermi dalla mente quel sogno, perché le sensazioni che avevo provato erano uniche. Si dice che sognare di volare significhi effettivamente allontanarsi dalla realtà e riuscire a superare difficoltà, ostacoli e paure, che d’altronde è il mio più grande obbiettivo e aspirazione. Del resto un sogno è un viaggio che ci trasporta in un mondo diverso fatto di speranze, desideri, felicità o di preoccupazioni, ansie, paure. Un sogno è una rappresentazione del nostro inconscio, di pensieri che abbiamo accantonato o che ci perseguitano ogni giorno. Magari a volte un sogno è semplicemente una bella storia da raccontare; in fondo scrivere significa ricordare, rivivere un’avventura attraverso la lettura di qualche riga o di qualche pagina.