Il cibo è una delle maggiori esigenze dell’umanità ed esprime la cultura di un determinato paese. Ogni nazione attraverso il cibo rappresenta le proprie tradizioni, i propri valori, le proprie usanze. Oggi grazie al progresso scientifico anche nel campo alimentare abbiamo avuto un cambiamento importante. Infatti nella nostra società post-moderna sta prendendo piede la cosiddetta “cucina molecolare” che unisce processi chimici alla preparazione di tutti i tipi di alimenti. Si parla infatti di cibi sintetici, alimenti che possono dar luogo a nuovi piatti e che possono far fronte al calo delle risorse primarie. Siamo di fronte a nuovi cibi completamente diversi da quelli tradizionali, infatti in questi giorni all’EXPO di Milano si era parlato di piatti alimentari a base di vermi e di tutti gli insetti in generale. Noi italiani da tempi antichi siamo abituati ad assumere determinati alimenti e molti di noi si spaventano di fronte alle novità di determinati cibi. Certamente prima di giudicare bisognerebbe almeno saggiare tutte le novità, in modo da poter poi gustare cibi di varie etnie. Personalmente accetto alcune novità culinarie, ma mi dissocio da altre per il fatto che sono fermamente convinto che la nostra dieta mediterranea, con i suoi sapori, non abbia eguali.

1 Comment
  1. maria28 7 anni ago

    Ciao dalla redazione ” Gli Articolo 21 ” .
    il tuo articolo

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2023 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account