Sinceramente guardando fuori dalla finestra noteremo che le cose non stanno andando più tanto bene a causa dell’inquinamento.
Oggi giorno c’è molta crisi riguardo al costo elevato del cibo ed, essendo la cosa più importante per noi ne stiamo risentendo.
I mari sono pieni di petrolio, il terreno è ricoperto di spazzatura e barili di agenti chimici e nell’aria c’è tanto smog; non sappiamo se quello che mangiamo è naturale oppure modificato ( OGM ).
Se guardo avanti vedo che in un futuro saremo costretti a mangiare scarabei, cavallette, ragni, lombrichi,…
Se è giusto inventare nuovi cibi?
Si, è giusto! Ma spero che non arriveremo mai al punto di mangiare gli insetti, anche se l’idea mi turba un po’. Tante culture prevedono di nutrirsi con questi esserini viventi, tanti dicono che sono buoni, altri dicono che sono croccanti, altri solo a vedere l’insetto iniziano ad avere un po’ nausea, insomma a tanti piace l’idea di questi nuovi cibi, ad altri come me sono abbastanza disgustata all’idea; se le cose continueranno ad andare così credo che quegli animaletti saranno nel nostro piatto in un futuro, anche se sono orribili a vedere e a mangiare.

– Secondo voi è giusto inventare nuovi cibi?
– Il vostro piatto futuro quale sarà?

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account