Da qualche anno si è registrato un incremento degli incidenti anche mortali per colpa degli smartphone e gli auricolari. Gli auricolari innanzitutto sono pericolosi perchè riducono la nostra capacità uditiva già messa a dura prova dai suoni che ci circondano ogni giorno e che superano i decibel consentiti. Ma la conseguenza più grave, secondo me, è il distacco dalla realtà. Da un punto di vista gli auricolari sono comodi perchè ci permettono di ascoltare i nostri brani preferiti in ogni momento che vogliamo perchè sono sempre a portata di mano. La musica per quasi tutti i giovani sono un mezzo di svago, di solitudine, di riflessione o di rilassamento. Molti di questi incidenti sono causati perchè la gente non presta attenzione. Dagli automobilisti ai pedoni, tutti non sono attenti a se stessi e alle altre persone ma sono per così dire “intrappolati” in un altro mondo: il mondo virtuale. Ma basta educare i bambini fin da piccoli? La risposta non è proprio un sì. Certamente occorre un educazione per far imparare cosa è giusto e cosa, invece, è sbagliato ma non basta. Occorrerebbe una legge che regola l’uso degli auricolari per i pedoni e la relativa sanzione. Ogni giorno vedo intorno ragazzi della mia età che stanno tutto il tempo con la musica nelle orecchie anche in presenza di amici o parenti e ciò dal mio punto di vista è inconcepibile perchè i momenti più belli sono quelli vissuti in compagnia e non da soli; sono ore della propria vita sprecati! Dopo l’approvazione di una legge sicuramente ci saranno proteste dai giovani ma è giusto così. Però di conseguenza dovrebbero controllare più spesso le strade e i marciapiedi perchè se sono privi di controlli la gente non fa caso alla legge e ci sarebbe un menefreghismo generale. E’ importante prevenire prima che la situazione peggiori ancora!

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account