Secondo me non servirebbe a niente vietare gli auricolari anche in Italia
, perché e vero ci sono vittime ogni anno ma non e mica colpa degli auricolari e vero se non fosse stato per le cuffiette il clacson si sarebbe sentito ma anche se il volume fosse stato basso si sarebbe sentito. Io stesso uso le cuffie invece degli auricolari, e si sa nelle cuffie il suono e molto più accentuato e potente, ma tenendo il volume basso vedo che non mi e mai successo niente perché riesco a sentire tutto, perciò se proprio bisogna fare una legge contro gli auricolari fatela non da eliminarli bensì che non superino un certo volume o se proprio questo non basta si lascia solo un auricolare in modo da sentire se una macchina ti suona il clacson ripetutamente.
Ma poi non possiamo dare tutta la colpa agli auricolari se un ragazzo sfortunatamente viene investito può essere che ascoltasse la musica ad alto volume ma se era sul marciapiede o sul ciglio della strada difficilmente una macchina lo investiva perciò e vero che stesse ascoltando la musica ma è anche vero che non rispettava le regole della strada di conseguenza camminava molto probabilmente in mezzo alla strada.
Di conseguenza per me basterebbe solo un po più di responsabilità senza vietare gli auricolari anche ai pedoni. Secondo me non servirebbe a niente vietare gli auricolari anche in Italia
, perché e vero ci sono vittime ogni anno ma non e mica colpa degli auricolari e vero se non fosse stato per le cuffiette il clacson si sarebbe sentito ma anche se il volume fosse stato basso si sarebbe sentito. Io stesso uso le cuffie invece degli auricolari, e si sa nelle cuffie il suono e molto più accentuato e potente, ma tenendo il volume basso vedo che non mi e mai successo niente perché riesco a sentire tutto, perciò se proprio bisogna fare una legge contro gli auricolari fatela non da eliminarli bensì che non superino un certo volume o se proprio questo non basta si lascia solo un auricolare in modo da sentire se una macchina ti suona il clacson ripetutamente.
Ma poi non possiamo dare tutta la colpa agli auricolari se un ragazzo sfortunatamente viene investito può essere che ascoltasse la musica ad alto volume ma se era sul marciapiede o sul ciglio della strada difficilmente una macchina lo investiva perciò e vero che stesse ascoltando la musica ma è anche vero che non rispettava le regole della strada di conseguenza camminava molto probabilmente in mezzo alla strada.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account