La musica è vita, si dice. Ed è vero. Ti fa riflettere, pensare, a volte anche piangere, ma ti fa bene. Ti distrae, soprattutto.
Musica ad alto volume, auricolari e canzoni preferite. E’ quello che quasi tutti vorrebbero sempre fare.
Però da alcune notizie, forse tante, è emerso che ascoltare musica può essere anche pericoloso e rischioso. Sono più di tremila le persone morte in strada con le auricolari.
Si è così concentrati nella musica e nelle parole che si ascoltano che ci si distrae dalla realtà in cui viviamo. Ed ecco che ci si ritrova travolti da un’auto senza neanche accorgersene.
Ebbene sì, si è anche vittime delle auricolari. Chi avrebbe mai immaginato che delle semplici cuffie potessero anche far morire? Eppure sta succedendo, e anche molto frequentemente. Bisogna avere molta attenzione.
In alcuni paesi esistono già delle leggi che prevedono anche multe. Ancora in Italia, nulla, nessun provvedimento su questo. Molti credono nel buonsenso ed è anche corretto. Ma, quando questo non serve a nulla, bisogna ricorrere a seri provvedimenti perché la gente non può morire così…

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account