Quante volte ci capita di entrare in rete e andare incontro a notizie del tutto false che circolano nei vari social? Spesso direi. Ecco, sono le così dette “bufale del web”, ovvero notizie del tutto menzognere che vengono sparse per il semplice scopo di attirare l’attenzione delle persone. Il meccanismo è di frequente il seguente : Vengono diffuse queste notizie fraudolente in uno dei tanti social , Facebook ad esempio, un nostro amico leggendole mette un semplice “like” ed il gioco è fatto! Queste bufale appaiono sulle nostre bacheche home e si crea una sorta di “catena collettiva” diffondendole sempre di più. E allora come fare a difendersi da queste false notizie? Innanzitutto credo che sia di fondamentale importanza accertarsi, magari tramite Tg o anche solo leggendo notizie sui giornali, ma non solo! Ormai dovremmo imparare ad usare internet non solo per scopo personale. Esistono svariati siti che, proprio tramite documentazioni certe, smentiscono tutte queste bufale rendendole pubbliche alle persone. Non dobbiamo abboccare a tutto ciò che si dice come pesci all’amo, iniziamo ad aprire gli occhi e ad aguzzare l’intuito!

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account