Il web, in genere, è stato sempre sottomesso ad ogni genere di notizia, incluse le bufale. Le bufale del web non sono altro che notizie falsificate, foto modificate per creare scalpore in rete, notizie irreali solo per far aumentare il counter di visualizzazioni, in modo che quel sito sia adatto per essere sponsorizzato. Ormai il web ne è strapieno a partire dai piccoli siti a finire dai Social Network come Facebook, Twitter e altri. Le bufale in rete hanno generalmente due scopi: il primo è quelllo di (non sempre) dire cose false su una persona famosa o un gruppo famoso. Il secondo invece è un po’ più complesso: infatti, quasi sempre in ogni notizia falsa, si nasconde sotto sotto un virus che si avvia al caricamento della pagina. Questi tipi di virus, in genere, possono rubare dati personali, danneggiare o criptare i propri file per poi chiedere un riscatto (quasi 300 euro o 500, esperienza personale). Secondo me, in rete per stare lontani da questi “pericoli” basta avere solo diffdenza e un po di buonsenso, perchè al giorno d’oggi di diffidenza c’è ne vuole davvero tanta e il buonsenso scarseggia, perchè appena si vede una notizia con il titolo ad es. “Questo video è il più cliccato in rete” la curiosità ci fa da padrona e, di conseguenza, andiamo a cliccare la notizia.

1 Comment
  1. carissi97 7 anni ago

    Galleria fotografica ottima. Condivido la tua scelta di aver messo le due direzioni che si possono scegliere. Dobbiamo scegliere la strada meno piena di “bufale”. Possiamo scegliere la giusta strada solo diffidandosi di queste notizie false e fare molto attenzione anche a quelle notizie che appena aperte possono causare dei veri e propri danni all’intero computer che si sta usando in quel determinato momento.

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account