Voi credete a tutte le cose che ci sono scritte sul web? Alcuni diranno di si, altri di no; a dire la verità non ci dobbiamo fidare sempre di quello che c’è scritto. Ormai il web è un Social Network a cui possono accedere milioni di persone, ecco perché molte volte è meglio assicurarsi se una notizia sia vera prima di trarne conclusioni sbagliate. Ci sono sempre quelle persone a cui non va bene una persona o qualcosa e cerca di far sapere alle persone notizie false, a cui alcuni ci credono veramente. Queste persone si chiamano Hacker, loro accedono ai nostri computer o ad alcuni siti dicendo cose non vere.
Alcuni siti non protetti, ad esempio Wikipedia, a cui tutti accediamo per informazioni, non è sicuro. Tutti possono modificare le informazioni a loro piacere, anche per dispetto. “Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio.” In fondo questa frase è da tenere a mente. Ci saranno sempre persone che diranno cose fasulle ma prima di trarne conclusioni sbagliate è meglio controllare che quel che è stato sia vero, sopratutto ai giorni nostri.

Commenti
  1. mafaldapicc 7 anni ago

    Articolo breve, e con degli errori, cio

  2. federotulo 7 anni ago

    Nel testo sono presenti delle ridondanze quali “Voi credete a tutte le cose che ci sono scritte sul web?”, ” …a cui alcuni ci credono veramente.” o “Alcuni siti non protetti, ad esempio Wikipedia, a cui tutti accediamo per informazioni, non

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account