L’origine delle bufale online possono avere un fondo di verità oppure essere solo frutto di iniziativa personale che non ha a vhe fare con la realtà.
Riescono a diffondersi facilmente poichè sono delle scorciatoie di pensiero e a volte sono errori di interpretazioni come ad esempio il caso delle Torri Gemelle. In questo caso o accetto una verità complicata e dolorosa come quella del terrorismo internazionale, oppure scelgo la teoria del complotto e mi convinco che dietro all’attacco delle Torri Gemelle ci sia la CIA. Inoltre molte leggende metropolitane sono un riflesso delle nostre paure, come il caso del timore degli zingari. Le bufale rispecchiano una paura di cui spesso non si ha voglia di esprimere direttamente.
La presenza delle bufale non c’è solamente su internet ma sono presenti anche sui giornali cartacei. Su Internet però è molto più facile trovare la smentita alla bufala, sui giornali cartacei invece c’è più reticenza ad ammetere di essersi sbagliati e difficilmente viene pubblicata una rettifica.
Per capire se un appello corrisponde alla realtà o si tratta di una bufala online bisogna seguire 4 passaggi:
1. Il buon senso;
2. Verificare la fonte del messaggio, quindi vedere se sono indicati numeri di telefono, link o indirizzi email e cercare su internet;
3. Se si scopre di una fandonia avvertire il mittente che vi ha inoltrato il messaggio, invitandolo a prestare più attenzione la prossima volta.
4. Una raccomandazione: quando si vede un appello che inizia con le parole “è vero” o, peggio ancora, “ho controllato su Internet”, assicuratevi che il vostro bufalometro vada al massimo. Più un appello contiene affermazioni di autenticità, più è probabile che sia una fandonia.
Inoltre bisogna prestare davvero tanta attenzione a tutto ciò che si trova sul web e cercare di evitarli il più possibile.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account