Le carogne sono una costante sempre presente nella vita di ognuno e sarà sempre così, è difficile non incontrarne ed è difficile non diventarlo ogni tanto. Non è impossibile “sconfiggere” una carogna, la cosa da fare innanzitutto è parlarci, chi lo sa, questa potrebbe diventare il vostro migliore amico oppure il vostro peggiore nemico, tutto dipende da come ve la giocate e da quanto lui sia ben disposto. Nel caso non vada tutto come speravate, bisogna ripagare la carogna con la sua stessa moneta, non dico di diventare come lui ma di farlo sentire come vi fa sentire a voi quando fa il “bullo”. Questo porterà a due possibile esiti, o la smetterà di darvi fastidio e/o di abusare del suo potere, oppure renderà la vostra vita un inferno se ne avrà l’occasione. Ovviamente è meglio il primo esito che il secondo, non c’è dubbio, però la vita è così, il mondo è fatto da brave e cattive persone, del resto il mondo è bello perché è vario e voi non potete farci niente. Il contrattacco è la vostra ultima spiaggia, dopo questo l’unica cosa che potete fare è sperare che tutto vada per il meglio, che questa persona prima o poi avrà quello che si merita e continuare a pensare che tanto questa persona uscirà dalla vostra vita prima o dopo. Alla fine, quello che vi resta da fare, è aspettare.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account