Le carogne sono delle carcasse di animali morti in putrefazione, le iene, gli avvoltoi e altri predatori si cibano di questi corpi in decomposizione. Alcune piante e alcuni funghi simulano l’odore delle carogne per attirare gli insetti e favorire così la riproduzione. Ci sono due tipi di carogne
1) Carcassa di animale morto
2) Persone malefiche.
Il secondo tipo è il
peggiore.
Le persone carogne sono persone senza scrupoli che si comportano in modo spregevole e fanno del male agli altri.
Si possono incontrare sovente nella vita sociale, specialmente nei luoghi di lavoro. Sono colleghi, capi, clienti, collaboratori ecc… che si comportano in modo arrogante e aggressivo rendendoci la vita impossibile; ci troviamo ad avere a che fare con delle vere e proprie carogne. Secondo me una cosa importante è cercare di evitare tutte queste persone, anche se non è sempre possibile. A scuola ho cercato di stare lontano da alcune persone, di tenermi al di fuori di determinate situazioni, quando però la situazione è diventata insostenibile ho deciso di rivolgermi a chi di dovere, senza stare a subire. Ci sono persone che accettano il confronto, si scambiano i propri punti di vista, le proprie idee ed esperienze raggiungendo degli accordi, migliorando il proprio lavoro, la vita sociale i rapporti affettivi. Credo sia importante ascoltare osservare cercare di capire, in alcuni casi però mi rendo conto che nonostante tutti gli sforzi che uno possa fare certe persone sono così cattive da rendere impossibile ogni genere di rapporto umano.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2018 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account