Caro Google,
Ti scrivo questa lettera perché voglio chiederti di cancellare gentilmente i miei dati da questa piattaforma, anche se so che tu non lo farai sicuramente però spero che tu ti ricreda e nonostante le numerosissime richieste negate alla maggior parte delle persone in questo mondo, faccia un’eccezione e “misteriosamente” acconsenti questa mia consapevole e legittima richiesta. Grazie
Attendo una risposta ansioso
Abbracci
Gioaudi01

Secondo me e secondo il giornale attualmente(negli ultimi anni) il signore Google ne sta ricevendo molte di lettere simili a queste e tutto perché lui si è impossessato in modo arrogante ed egoista di molti nostri dati e come se non bastasse li ha venduti ad hacker oppure a persone che non vogliono svelare la loro identità e che quindi si rifugiano dietro il nostro nome e cognome mettendoci spesso in guai seri punibili penalmente in modo grave. Quindi tutti insieme rivogliamo un appello a Google dicendogli “DIMENTICACI” oppure gli diciamo “CANCELLACI”. Grazie signore Google. Certi che ci dimenticherai veramente e non solo a parole.

0
Commenti
  1. sarabee 4 anni ago

    Originale l’idea della lettera ma credo che tu non abbia capito la richiesta che dava il giornale. L’articolo, comunque,

  2. ricanews 4 anni ago

    Originale l’idea della lettera destinata al “signor” Google.
    L’articolo

  3. miristella 4 anni ago

    L’articolo

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account