Ormai in televisione sentiamo sempre parlare della violenza nel Mondo e, in particolare, sulle donne, che subiscono purtroppo tante, troppe ingiustizie che la sminuiscono continuamente. Un altro metodo per “uccidere” la donna é l’acido. L’aggressione con l’acido consiste nel gettare questa sostanza sul corpo di un’altra persona. Le conseguenze principali si verificano con il passare del tempo e possono essere, ad esempio, la cecità o ampie cicatrici permanenti.
Secondo me non é possibile che ancora oggi la gente, in particolare le donne,debba subire queste ingiustizie che non fanno che provocare solo danni fisici e psicologici. Ma una donna veramente forte non si fa abbattere dall’acido e da un uomo senza la ragione, una donna forte riesce ad andare avanti nonostante quello che le accade, una donna forte riesce a vedersi bella davanti lo specchio anche se riconosce le cicatrici sul corpo o sul viso. Spero che un giorno l’uomo si renda conto della sciocchezza e dell’inutilità del far male ad una donna e che un giorno la donna possa davvero diventare al pari dell’uomo.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account