Le donne vengono considerate l’elemento fragile della società, colei che deve sottomettersi al maschio, e spesso chi pensa queste cose è proprio un ignorante, che non dice altro che stupidaggini e cose senza senso. Per me la donna è colei che ha avuto il dono di concepire e quindi il dono di sentire suo il proprio figlio si sa quando è minuscolo quindi alle forme primitive fino a quando purtroppo la sua vita finisce. La donna rispetta e merita rispetta perché secondo me la vita senza la donna non ci sarebbe in quando come ho già detto è colei che partorisce, nutre sin dal primo momento il bambino, lo accudisce e lo fa crescere sempre naturalmente con l’aiuto del padre. La donna quindi non va maltrattata e secondo me coloro che la maltrattano vanno mandati in carcere e devono subire le stesse violenze che hanno attuato sulla donna, così da capire la gravità della situazione. Quindi fermiamo questo femminicidio, ma cerchiamo di combattere nei paesi dove non è possibile per l’emancipazione femminile e quindi per diritti equi tra uomo e donna.

Commenti
  1. ricanews 7 anni ago

    Questo articolo forse

  2. miristella 7 anni ago
  3. paolaaa 7 anni ago

    Gradevole il fatto che tu abbia visto questo tema da un altro punto di vista, ti sei concentrato/a maggiormente sulla donna in s

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account