In questo momento, forse, chi lo sa? Una donna sta subendo un’aggressione da qualcuno che le sta accanto, di cui si fidava. Quest’aggressione probabilmente sta avvenendo con l’uso di un acido che le recherà dei danni permanenti in tutto il corpo. Come può accadere un qualcosa del genere? Sarà mai vero?. Purtroppo sì, in molti paesi dell’Asia meridionale, una donna viene aggredita con il sistema sopra elencato, le motivazioni possono essere infinite, ma nessuna giustificherà mai il terribile gesto. Per fortuna ci sono persone che hanno un grande cuore e sanno come ridare un sorriso a queste donne. Queste persone hanno allestito un bar, esso si chiama Sheroes Hangout e sta aiutando alcune donne sfregiate dall’acido a cominciare una nuova vita. Il bar è stato aperto ad Agra, in India, e rapidamente è diventato un luogo di incontro dove non soltanto è possibile degustare caffé e the, ma possiede una piccola biblioteca e un angolo dedicato agli abiti confezionati dalle bariste e dalle cameriere della caffetteria. Come queste persone che si occupano di questo bar, anche noi dobbiamo impegnarci affinché queste donne possano ritrovare la voglia di vivere, di ridere e di godersi la loro vita. Non allontaniamole solo perché esternamente non sono perfette, ma al contrario, stiamo con loro, aiutiamole, perché la vera bellezza non è quella esteriore, ma quella interiore. RICORDIAMO SEMPRE.

0
Commenti
  1. elebyele2 5 anni ago

    L’essere umano riesce a sfiorare una malvagit

  2. gruppo14f 5 anni ago
  3. paolaaa 5 anni ago

    Tema molto toccante, ne hai parlato in modo originale ed

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account