Potrò anche essere pessimista, ma secondo me è impossibile fermare questa follia perché bisognerebbe cambiare l’idea che hanno milioni di uomini delle donne: le ritengono inferiori a loro ed al pari di oggetti.
Gli uomini che si comportano così a me ricordano un sacco dei bambini piccoli quando vogliono tanto qualcosa, ma non possono averla e quindi si mettono a fare i capricci. Peccato che questa volta i bambini siano uomini e i giocattoli donne, spesso ragazze, le quali, una volta rifiutate le attenzioni di questi ultimi, ne pagano le ingiuste conseguenze.
Fortunatamente in India, nella città di Agra, hanno aperto il bar “Sheroes Cafè” dove tutte le vittime dell’acido e della violenza criminale di alcuni uomini che lo hanno versato, possono incontrarsi per superare questi duri momenti insieme e ritrovare il sorriso come è successo a Dolly.
Io ho messo questa foto di alcune rose rosa perché il colore rosa è un colore femminile, ma ho scelto proprio questo fiore perché è simbolo della bellezza che è stata rubata a queste donne, anche se la vera bellezza è quella interiore, che in loro risplende con una luce un po’ più vivace.

Commenti
  1. ginabuonvino 7 anni ago

    sono d’accordo con te per il fatto che

  2. nunu97 7 anni ago

    Non sono tanto d’accordo con te nelle cose che hai detto inzialmente perch

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account