La nuova generazione è il futuro della società. Per garantire un bel futuro all’Italia,dobbiamo assicurarci di una generazione ben formata.”Il nostro compito sarà quello di formare la nuova generazione.”Detto e fatto,sarà il NOSTRO compito. Come si dice,il genitore è il primo con qui confrontarsi:così si comportano i minori. Cari genitori,siate di buon esempio e i vostri figli vi seguiranno!Come siete voi lo saranno anche i vostri figli!Non limitiamoci solo a dire:”Devi fare così e colà”,per farli davvero obbedire,devono essere per primo i genitori a fare come si deve. Il secondo con qui confrontarsi sono i coetanei. Impegniamoci a non abituare male i compagni!Non vuoi essere preso in giro dagli altri?Allora devi essere tu il primo a non farlo. Purtroppo adesso ci sono alcuni che prendono in giro quelli che NON fanno del male agli altri:questo è il classico bullismo. Non rimaniamo silenziosi!Facciamo in modo che le persone che ci circondano lo sappiano!Partecipiamo in prima persona:contro il bullismo,per un futuro migliore!Non carichiamo tutto sullo stato,ogniuno di noi puo fare qualcosa,anche un piccolissimo gesto per il bene della società, spegnere la luce quando non serve,aiutare un compagno quando ha delle difficoltà,può cambiare qualcosa! Se ogniuno di noi si prende quest’impegno, man mano lo lascia diventare abitudine,ecco che abbiamo formato per bene la nuova generazione!

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account