Bisogna “Formare le nuove generazioni”,così ha esordito la scienziata Gianotti dopo l’elezione al ruolo di presidente del CERN , una donna cresciuta con degli ideali umanistici avendo frequentato il Liceo classico e amante delle tradizioni greche ; è stata fra gli autori della grandissima scoperta del bosone di Higgs . Questa donna con la sua bella esperienza di vita e di formazione è un esempio ed uno sprone affichè possiamo avere la forza di lottare per la nostra istruzione; è importante comprendere già da giovanissimi che l’istruzione è uno strumento di formazione essenziale per noi adolescenti, questo diritto è essenziale come dice la scienziata Gianotti in un intervista: l’istruzione italiana deve essere rafforzata nell’ ambito pratico, dunque si devono aumentare le ore di laboratorio a scuola perché la praticità ci aiuta ad entrare nel mondo del lavoro ed a sviluppare manualità. Il mondo scientifico, fin dalla notte dei tempi è pieno di italiani, ed oggi sono perlopiù donne che interagiscono e collaborano con scienziati di tutte le nazionalità, confrontando il proprio sapere ad emergere proprio come è successo a lei!!!!Almeno la scienza non è in crisi oggi!

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account