Al giorno d’oggi si passa la maggior parte del tempo in casa guardando la tv e stando al cellulare, ormai uscire di casa a giocare è diventato un optional . I ragazzini stanno sempre in casa e non giocano all’aria aperta perché sono presi dal cellulare e la tv. Ma restando sempre in casa e magari a guardare la televisione si arriva ad essere obesi, è matematico che noi ragazzi guardando un film o un programma tv ci venga fame e di conseguenza prendiamo da mangiare. I medici consigliano ad ogni ragazzo di evitare di mangiare mentre si sta a casa comodamente seduti sul divano a guardare programmi televisivi. Ma non solo l’obesità è una causa della vita sedentaria ma anche la vista è un problema serio sempre a causa del televisore e del cellulare. Il cellulare: altro motivo di vita sedentaria di ogni ragazzo. Il cellulare ha il potere di controllare tutti gli uomini,ormai ha preso il sopravvento.Con il termine Nomofobia si indica la dipendenza dal cellulare nasce dalla fusione della frase NO MOBILE PHONE e da PHOBIA .Senza cellulare molte persone si sentono perse e non escono se non hanno il cellulare in tasca. E’ diventata una vera e propria dipendenza! Anche i bambini sono stati ”incantati” dal cellulare e questo è sbagliatissimo i bambini devono crescere sbucciarsi le ginocchia e non stare immacolati con il cellulare. Io sono contraria alla vita sedentaria, il cellulare è stato inventato per comunicare e non per creare dipendenza. Quindi spegnete i cellulari e la tv e andate a divertirvi.

0
1 Comment
  1. bpersico 4 anni ago

    Sono d’accordo con te, la nomofobia

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account