Le emoticon sono delle figurine/faccine che si utilizzano nei social network, come WhatsApp e Facebook. Ufficialmente sono 2666 emoticon.
Si pensa che queste faccine, per alcuni sia diventato un altro modo di scrivere, invece per altri c’è una gran differenza tra scrivere e utilizzare le emoticon.
Molto spesso si possono confondere i significati dei simboli e inviare la faccina sbagliata.
Il signor Schiavon ci chiede : gli emoticon fanno male alla buona scrittura? O alla lingua italiana?
Io personalmente non utilizzo tanto le emoji, però dipende magari quando non si riesce a esprimere qualcosa a parole, si possono utilizzare le faccine che è una semplificazione, però non si possono usare sempre perché magari chi è dall’altra parte dello schermo non capisce che cosa si vuole intenendere. Io , riesco di più a esprimermi scrivendo un messaggio piuttosto che mandare le faccine .
Ma trovo che non siano un grande pericolo per la scrittura italiana; è semplicemente un modo per esprimere la propria emozione in quel momento.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account