La vera bellezza è essere diversi e apprezzarsi per come si è. Non ci sono canoni di bellezza, ognuno è bello a modo suo e ciò vale si per gli esseri umani che per un albero, un fiore, una statua, un leone.
Bellezza è essere diversi esteriormente, ma anche interiormente.
Bella è una donna con una gamba sola, bello è un albero secco, un fiore appassito, una statua creata da un bambino e non esclusivamente da un artista famoso.
Belli sono i sogni e le idee diverse.
Bella è una persona che molla tutto e riparte da capo, quella che va controvento pur di proseguire il suo obiettivo, quello che ha perso tutto e affronta la vita col sorriso.
Nella nostra società non tutti apprezzano la bellezza come diversità.
Prevalgono i luoghi comuni, i canoni standard, il conformismo, i giudizi e ciò porta a sentirsi inferiori e diversi. Ma i diversi ci arricchiscono.
Belli sono gli occhi di coloro che riescono a vedere il bello, anche dove non ce n’è.
Dovremmo tutti avere questi occhi.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2018 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account