Ma non c’era? Si che c’era. O forse no? Ah! Eccolo! Il carattere comune a tutte le lingue di tutto il mondo in ogni periodo storico passato e, verosimilmente, futuro. Si tratta del dinamismo della lingua stessa, della sua evoluzione continua ed inarrestabile. Al ministro dell’istruzione sembra folle voler usare eccessivamente un tipo di scrittura nuovo? Con la rapidità e la nuova facilità di comunicazione che ha come fondamento la moderna tecnologia sembrerebbe ben più folle cercare di fermare una tendenza che rimane invariata da secoli. L’egregio signor Michael Gove dovrebbe forse pensare, più che al proprio fastidio per i neologismi e la trasformazione della lingua, a cosa questo implica. Una volta comunicare in modo scritto era difficoltoso, così come ricevere le influenze d altre lingue. Successivamente, grazie all’alfabetizzazione, il modo di comunicare ha iniziato a cambiare sempre più velocemente. Oggi, grazie alle moderne tecnologie, è possibile avere influenze da altri Paesi. Un esempio? Il tanto criticato “OMG!” non è usato solo in Inghilterra. Spesso lo sento dire e, ormai, lo dico anch’io. La stessa natura che ha portato l’uomo a iniziare a scrivere lo ha spinto a modificare continuamente la lingua passata. Maggiore è la portata di questo fenomeno maggiori sono l’alfabetizzazione e il numero di scambi di messaggi scritti tra le persone. Solo un pazzo potrebbe pensare di fermare questo processo. Il volerlo negare al giorno d’oggi è come voler negare la teoria eliocentrica nel 1500.

0
1 Comment
  1. ricanews 4 anni ago

    Articolo scritto molto bene, con un linguaggio chiaro, scorrevole e piacevole. Hai sviluppato molto bene l’argomento proposto dalla testata giornalistica, presentandolo anche in modo originale. Sicuramente lo sviluppo tecnologico e il modo di comunicare oggi

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account