I social ormai sono visti abbastanza negativamente da tutti, ovviamente sono stati creati per risparmiare, ad esempio whatsapp è stato creato per mandare messaggi, foto, video, messaggi vocali, … senza pagare nulla, tutto ciò che prima era impossibile perché si avevano costi elevati; come tutte le cose anche questa applicazione è degenerata, creandone vere e proprie dipendenze!
Tralasciando il fenomeno dell’indipendenza, molti ragazzi e anche adulti iniziano a scrivere abbreviato, ed è una delle poche cose che odio, cioè perché bisogna abbreviare se comunque non si pagano le parole, e puoi anche scrivere veloce senza accorciare le parole inoltre quando magari scrivi dei temi, inizi anche a scrivere in modo abbreviato senza rendertene conto.
Io credo che bisogna insegnare che anche nei messaggi e social bisogna scrivere sempre tutto per esteso perché è grammaticalmente giusto e col tempo diventerà un’abitudine lasciando la sindrome dell’abbreviato.
– Voi cosa ne pensate?
– Scrivete in modo abbreviato oppure no?

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account