In Inghilterra il ministero dell’ istruzione ha dichiarato guerra al punto esclamativo, con un diktat diretto a tutte le scuole elementari che ne vieta l’utilizzo.La motivazione? i bambini utilizzando social e whatsapp non sanno più cosa sia la vera scrittura e abusano dei punti esclamativi. Il ministero consente alcune eccezioni ad esempio il punto è ammesso in frasi che iniziano con “how” o “what”. Per esempio “how exciting!” (com’è emozionante!) opppure “what a lovely day!”(che bella giornata!). Cosa pensano i professori ? per alcuni le nuove normative sono ridicole e difficili da applicare, perchè i bambini vedono punti esclamativi in tutto ciò che leggono, e si trovano nell’ età in cui dovrebbero sentirsi liberi di sperimentare con la scrittura. Secondo me questa generazione che cresce e nasce con il telefono attaccato alla mano non fa bene perchè ci sono tanti aspetti da considerare primo perchè gli fa male alla vista secondo perchè ignorano il mondo esterno e quindi vivono il loro mondo in un mondo digitale terzo perchè crea deformazioni nelle loro dita quarto perchè possono vedere cose che sono vietate vedere alla loro età.____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account