Secondo quanto riportano alcuni dati riguardanti la lettura, nel 2015 si è verificato un incremento del numero di lettori in Italia che, a sua volta, ha comportato l’aumento della quantità di copie di libri distribuite anche in numerose fiere.
Può essere forse una sorpresa per molti scoprire che la fascia d’età che ha più determinato questo incremento è costituita da giovani tra gli 11 e i 19 anni. Essi rappresentano, infatti, il 42% dei lettori del nostro Paese.
Quali sono dunque i libri più gettonati di questa fascia giovanile? Innanzitutto, è opportuno prendere in considerazione il numero di testi assegnati dagli insegnanti in ambiente scolastico che alimentano le conoscenze degli studenti, facilitando loro lo studio e, molto spesso, stimolandoli alla lettura di testi analoghi.
Per quanto riguarda invece la lettura personale, essa dipende principalmente dal proprio genere preferito e, a volte, da un interesse comune: esso si verifica quando un alto numero di lettori viene rapito da un determinato libro, costituendo così una “moda” contagiosa per chiunque.
IL tempo impiegato in una sessione di lettura varia da lettore a lettore: la durata può essere compresa nella maggior parte dei casi tra i 30 minuti e le tre ore giornaliere, ma, a causa dei possibili impegni, il lettore si può dedicare alla sua passione una sola volta a settimana. Alcuni preferiscono leggere in estate piuttosto che in inverno, durante il quale le attività sportive e lo studio occupano gran parte del tempo libero; altri, invece, coltivano l’hobby della lettura durante tutto l’anno.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account