La mia vita con un robot in casa potrebbe essere molto utile. Principalmente i robot sono fatti per fare determinate azioni. Avere un robot in casa quindi sarebbe molto “divertente”, perché ti potrebbe dare una mano nelle faccende di casa. Ad esempio aiutarti a pulire, stirare… e molte altre cose.
La vita di noi ragazzi è molto complicata, perché abbiamo un sacco di problemi a scuola e casa, tra compiti e sport… Io nella vita faccio il parrucchiere e il lunedì e martedì torno a casa alle 17.30 e non ho il tempo di riposarmi perché subito vado a calcio. L’allenamento dura due ore e mezza circa. Torno a casa distrutto e a volte non riesco a muovermi; per questo avendo un robot in casa mi potrebbe “dare un mano” con i compiti o aggiustarmi i capelli, perché io la sera non ce la faccio.
Pensiamo all’evoluzione dei robot… Sono dei giocattoli, creati con dei meccanismi tecnologici. Una volta il robot era un giocattolo piccolo, con cui passavi le giornate, ma adesso pian pianino stanno diventando molto più intelligenti.
La tecnologia ha cambiato completamente la nostra vita, migliorando il modo di vivere e di lavorare delle persone, a partire dell’aspirapolvere, del frigorifero , dei computer… sono tutti elettrodomestici usati in casa.
Parlando di come sarebbe la vita con un robot in casa, io risponderei come ho detto prima si mi piacerebbe avere un robot in casa, perché mi potrebbe rallegrare la giornata, mi aiuterebbe quando devo pulire la cameretta oppure quando voglio mangiare qualcosa di diverso.
Non vedo cosa ci sia di sbagliato ad avere un aiutante in casa, quando senza tecnologia non possiamo più vivere, è diventata parte della vita di tutti i giorni e senza tecnologia non possiamo starci.
Ma è anche bello sentire i nonni quando raccontano le storie della loro gioventù; erano senza frigo, senza televisione, a volte senza elettricità eppure vivevano lo stesso; io a volte ho dubbi se sia meglio adesso o come vivevano i miei nonni allora, ma credo che sia nettamente meglio adesso!

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account