Probabilmente è vero, le sette sataniche sono una minaccia sottostimata infatti io non ho mai prestato attenzione a notizie in cui si parlasse di esse. Per questo motivo ho dovuto fare delle ricerche per comprendere la realtà raccontata dal giornalista. E non nascondo la delusione nel constatare che oggi le sette sataniche attraverso internet hanno un’espansione più tempestiva rispetto al tempo passato. Le persone che si avvicinano a questo culto sono persone normali ad esempio operai, professionisti, studenti. Divinizzano un satana personificato e i membri divengono servi di Lucifero. In Italia soprattutto al nord sembra che esista un coinvolgimento considerevole verso la magia occulta. Tuttavia c’è da chiedersi come mai accanto ad un’Italia dove sembra esserci una fede religiosa molto alta, convivono credenze popolari come il malocchio e le sedute spiritiche. Nelle sette sataniche si entra all’inizio liberamente, però poi l’individuo viene allontanato dalla famiglia ed estraniato dalla vita di tutti i giorni. Quando il problema viene a galla e si prende consapevolezza che qualcosa è fuori controllo, sfortunatamente il danno è fatto. Uscire fuori da queste comunità è impossibile. Di conseguenza la prevenzione affinché in modo particolare i giovani siano critici e quindi consapevoli di questo fenomeno potrebbe essere la giusta via per non precipitare nelle loro trappole.

0
Commenti
  1. pasqua98 4 anni ago

    Ciao, dalla redazione i Carbo..Idrati!
    Ho apprezzato molto il tuo titolo in quanto anche io non ero molto informata a riguardo e prima di scrivere l’articolo mi sono dovuta documentare.
    Il tuo elaborato

  2. francescble 4 anni ago

    Ciao dania19 dalla redazione GiovaniReporter!
    Ho letto attentamente il tuo articolo e credo che sia breve e conciso. Mi

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account