Il satanismo purtroppo affascina ancora molti paesi d’Europa.Il primato mondiale è stato assegnato a Londra ,ma anche in Italia,sopratutto al Nord,si sta costantemente diffondendo.Dunque accanto ad una fede religiosa, convivono alcune credenze popolari quali il malocchio ,la fattura ecc.I satanisti sono coloro che adorano Satana conosciuto anche con nomi diversi quali Lucifero,dragone rosso.Tramite la “messa nera”si diventa servi di Satana.Se tuttavia in un primo momento si tratta di una scelta libera in seguito non lo è più e sembrano offuscate tutte le vie d’uscita.Infatti il “convertito”viene allontanato dalla famiglia per riuscire ad avere maggior controllo.L’uomo è come se si alienasse dal mondo e dalla vita reale e si sente sempre più solo in questo tipo di gruppo. Uscire dalla comunità è quasi impossibile ,infatti spesso chi decide di andarsene viene minacciato,pedinato.Si tratta di una scelta dura ,visti i rischi,quasi un dilemma esistenziale per quello coinvolto.Le vittime principali sono le donne .Vi poro l’esempio dell’inferno durato sette anni , che ha dovuto subire una donna il cui nome è anonimo .Aveva un problema di salute e decise di andare in un centro dove si fanno pratiche di auto-guarigione.Le hanno chiesto di intestare la sua casa.Le controllavano tutto lo stipendio ,i soldi spesi ,la sua famiglia. Concludo citando alcune delle sue parole in cui risulta evidente la sua disperazione «Le sette ti tolgono l’anima. Per me l’inferno è questa vita che mi è stata tolta ogni giorno, le mie memorie. Non ho costruito niente. Non ho una speranza»

1 Comment
  1. Marco 7 anni ago

    Ciao giupel!
    Mi

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2023 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account