L’Italia, il paese da cui tutti voi state leggendo questo post, e da dove io lo sto scrivendo, è un paese straordinario, ma gli italiani stessi sembrano non accorgersene, e lo danno per scontato.
Noi italiani abbiamo letteralmente il patrimonio più grande del mondo, e abbiamo una delle storie delle storie più antiche del mondo, nel nostro paese sono vissuti greci, antichi romani, arabi, etruschi, solo per questo motivo dovremmo essere uno dei paesi più ricchi del mondo, ma non è tutto: l’Italia è da sempre la culla della musica, qui sono nati alcuni degli strumenti più famosi, e non credo debba spiegare quanto siamo esperti in cucina.
Ma l’Italia oggi è messa molto male, abbiamo debiti con tutti, e a piano a piano la demografica sta diventando anziana e sta morendo, perchè? perchè un paese così prestigioso deve essere messo così male? di chi è colpa?
ve lo dico io, è colpa nostra, del nostro governo in particolare.
Molti italiani non saprebbero nominare una grande opera d’arte italiana, a meno che non si tratti di quelle più famose come la gioconda o il colosseo, E il nostro governo al momento incassa soldi che servirebbero a migliorare il nostro stato.
Anche negli USA, i politici non guadagnano tanto quanto i politici italiani, che usano i fondi necessari al nostro miglioramento, per il loro guadagno personale
Serve cambiamento, e presto, perchè al momento l’Italia è come una nave che affonda.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account