Un codice aereo è fondamentale per la sicurezza dei mezzi e delle persone.

Con le continue innovazioni e invenzioni tecnologiche si pensa già che, in un futuro non troppo lontano, possa nascere una rete di mezzi aerei che prenderanno il posto dei movimenti via terra. Se questo progetto si realizzerà, sarà sicuramente necessaria una serie di leggi che regolano gli spostamenti. Ovviamente il campo d’azione è più ampio rispetto a quello a cui siamo abituati, ma trovare dei limiti e delle regole anche quando si è in aria non è poi così difficile. Grazie alle conoscenze scientifiche infatti possiamo tranquillamente misurare la velocità, l’altezza in cui ci troviamo e si potrebbe creare un codice stradale simile a quello attuale, con una direzione di marcia prestabilita, con coincidenze adeguate e perché no, anche con vigilanti del traffico. Con il crescente numero di mezzi sarà fondamentale avere leggi che impediscano la creazione di situazioni sgradevoli, di incidenti e di caos. Ci dovranno essere ovviamente delle variazioni in modo che questo codice si adatti al contesto aereo e che includa regole per qualsiasi tipo di mezzo di trasporto, ma garantire la sicurezza è necessario affinché il progetto del trasporto aereo possa iniziare e continuare a lungo.

Se vogliamo sperare, quindi, in un futuro ad alta tecnologia dobbiamo anche prendere le giuste precauzioni, mantenendo intatto l’equilibrio di cui il mondo dispone.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account