In rete si riscontrano numerose forme di manipolazione e distorsione della realtà: pubblicità di prodotti, notizie false, bufale diffuse da social o dicerie. Notizia vera o falsa? Immagine autentica o manipolata? Rispondere a queste domande non è sempre facile nella giungla di informazioni presenti su Internet. Per i giovani di oggi una delle principali sfide consiste nell’acquisire la capacità di valutare il contenuto di testi, immagini o video sul web. È importante che essi sviluppino uno sguardo critico verso queste “truffe informatiche”, volte specialmente ad attirare visualizzazioni ed accessi alla pagina in questione per aumentare la visibilità della stessa.  Evitare le fake news significa innanzitutto tenersi fuori dalla mala informazione e spesso da truffe online.  È di conseguenza fondamentale il controllo e l’eliminazione di account fake da parte dei principali motori di ricerca come Google e dei social di maggior tendenza come Instagram o Facebook. Ma con simile precisione, anche i lettori saranno costretti ad acquisire le conoscenze per selezionare le informazioni in rete. Non basterà più l’occhio attento, bensì una buona istruzione, e anche un po’ di prudenza, d’altronde, fidarsi è bene, non fidarsi è meglio.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account