Negli ultimi anni, il numero di persone che fa shopping online è aumentato notevolmente.

Infatti tale acquisto porta numerosi vantaggi. Uno tra questi è la comodità, perché si può ordinare tutto quello che si vuole da casa. Inoltre la scelta è molto più ampia. Per esempio su internet ci sono il triplo degli articoli, che possiamo trovare in un negozio.

Infatti, chissà quante volte capita di andare fino ad un centro commerciale, per poi non trovare la taglia o il colore giusto, e quindi si è costretti a tornare a casa a mani vuote.

Ovviamente anche lo shopping online ha suoi svantaggi. Per esempio non si può mai sapere al 100% se una maglietta sta bene o meno. Infatti molte persone vanno nei negozi per provare i vestiti, che poi verranno comprati online e non nel negozio stesso.

Così per migliorare il loro servizio, alcune aziende online, inseriscono il camerino virtuale, che crea un avatar con le misure desiderate, e che prova i vestiti. E se per caso la taglia dell’indumento è sbagliata, si può rimandarlo indietro con rimborso.

Anche lo shopping nei negozi ha dei suoi vantaggi: oltre a quello di poter misurare di persona i vestiti, c’è il fatto di poter fare acquisti all’ultimo minuto, senza dover aspettare la spedizione.

Insomma tutti e due i tipi di shopping hanno i pro e i contro.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account