Internet ha stravolto le abitudini dell’uomo e la sua percezione del mondo. Da quando ha avuto inizio questo processo di evoluzione tecnologica, tutti si sono resi conto di quanto le informazioni presenti in rete possano essere efficaci. Ma ovviamente, tutti si sono anche accorti dei pericoli che si corrono navigando liberamente. E se qualcuno non l’ha ancora fatto, è il momento di rifletterci.

Shopping online: la possibilità di acquistare tutto ciò che si vuole su internet. Più del 30% degli italiani lo adopera quotidianamente. E nessuno può negare il fatto che si tratta di una cosa straordinaria. Chi non vorrebbe acquistare prodotti seduto sulla poltrona di casa, senza preoccuparsi della folla o della disponibilità in negozio? Addirittura si possono confrontare i diversi prezzi per scegliere quello più economico. E infine, “risparmiamo” un bene prezioso, il tempo. Ma la situazione è tutta rose e fiori?

Come ogni cosa, anche lo shopping online ha delle complicazioni. Complicazioni che lo shopping “reale” non ha. Un negozio reale permette di vedere e provare fisicamente l’oggetto desiderato, e di portarlo subito a casa una volta comprato. E come si può non parlare delle truffe online? I prezzi troppo bassi si sa, attirano tutti. Sono sempre di più le vittime degli hacker che, attratte dai prezzi bassi, non controllano il sito in cui navigano. Non è la prima volta che l’uomo arriva a mezzi del genere per arricchirsi. Lo shopping online è un’innovazione,un vantaggio  di cui possiamo godere e il cui uso contraddistingue la nostra generazione. L’uomo dovrebbe imparare a farne buon uso, a controllare i siti in cui naviga e stare attento ai pericoli. E in caso non voglia farlo… allora è meglio affidarsi ai negozi reali.

1+
avatar
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account