La nostra vita, oramai, è condizionata dalla tecnologia. È inevitabile negare che l’influenza che i dispositivi elettronici – con le funzioni che possiedono – sia presente, notevolmente, nella nostra vita. In particolare i nativi digitali, ma con una presenza sempre più in crescendo delle generazioni passate, che si può dire si stiano “modernizzando”, fanno un uso improprio e sproporzionato della tecnolgia.  I Social network fra i quali Instagram – privilegiato ad un uso prettamente giovane – oppure Facebook, sono solo uno degli esempi che ci facciano capire come dettiamo la nostra vita in base alla tecnologia.

Altro esempio, di cui ne è ultimo un episodio riguardante la nota band Cold Play, è quell’assiduo vizio di filmare durante un concerto. La band inglese, infatti, s’è fatta garbo di condannare, implicitamente, quest’uso inadeguato dei dispositivi tecnologici al concerto. La loro pensata, di gran lunga originale, è stata quella di immettere la notizia del nuovo album sul giornale e con lettere inviate ai Club Fan.

Non unico caso di “denuncia” a questo fenomeno da parte degli artisti; ma, comunque, si sta capendo che è impossibile continuare per questa strada.   

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account