Sidoli Rinaldo è un giovane italiano che, anche se ha proseguito i propri studi in America, è rimasto fedele alla bandiera italiana.

È anche grazie a lui è nato il movimento delle sardine che consiste in gruppi piccoli e uniti attenti agli attuali avvenimenti politici.

Queste “sardine” si fanno forza contro gli “squali” che stanno a capo del governo.

L’ideatore è Mattia Santori che ha avuto sostegno da Andrea Garreffa, Roberto Morotti e Giulia Trappoloni, non che i suoi ex coinquilini.

Ha reso una vera e propria rinascita della lotta al potere.

Anche se le sardine non si “legano” in questo periodo sono le uniche, assieme a Salvini che si fanno sentire ; questo è quello che distingue i contro e i pro della Lega.

Prima del successo di Destra ci furono diversi conflitti che fecero venir meno l’interesse dei cittadini.

E qui che ritroviamo le sardine.

Non è importante ciò che si sostiene, ma l’importante è sostenerlo ed essere consapevoli di ciò che si vuole.             

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account