È comodo , fa qualsiasi cosa e lo usano tutti ; il cellulare. Ormai nostro fedele alleato, accompagna tutte le nostre giornate senza mai abbandonarci .È incredibile come numerosissime funzionalità che precedentemente venivano svolte da elementi singoli, ora siano racchiuse in un unico strumento. Infatti il telefono è in grado di scattare foto, fare video,effettuare chiamate, possiede un calendario ,un’agenda e un servizio di posta elettronica ; insomma , ha tutto. Il primo cellulare della storia fu inventato da Martin Cooper che ha effettuo la prima telefonata da cellulare il 3 aprile 1973 e nel decennio successivo ha lavorato ad un modello dal valore di mercato di 4000 dollari. Rappresenta indubbiamente una delle più grandi forme della rivoluzione tecnologica e senza dubbio ha migliorato e reso più comoda la nostra vita ma l’esagerazione porta sempre effetti negativi; Infatti lo smartphone è diventato come una vera e propria parte del nostro corpo della quale non possiamo fare a meno. Per diminuire il tempo passato davanti agli schermi ,sono molte le scuole che decidono di imporre dei regimi molto rigidi riguardo a questo argomento ,vietando l’utilizzo all’interno delle strutture scolastiche . I dirigenti decidono di attuare questo provvedimento non solo per limitare le distrazioni ma anche per curare quello che può portare a una vera e propria dipendenza.

1+
avatar
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account