I social network come ad esempio Facebook, Instagram, Whatsapp e soprattutto il grande motore di ricerca di Google, sono sicuramente la rivoluzione sociale più importante negli ultimi decenni. Facilitano la comunicazione tra paesi nel mondo, favoriscono l’istruzione con ricerche veloci, ci danno la possibilità di trovare amici e persone lontane… Ma “spiano” la nostra quotidianità ottenendo i dati personali dalle registrazioni di acceso alle diverse piattaforme multimediali. 
Questo è il prezzo da pagare se vuoi essere social!!!                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     

1+
avatar
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account