Il 26 gennaio 2020 è una data che verrà ricordata nel mondo dello sport, in particolare nel mondo del basket, a causa di un incidente in elicottero, sulle colline di Calabasas a nord-ovest di Los Angeles, otto persone hanno perso la vita tra queste c’era il cestista quarantunenne Kobe Bryant e sua figlia Gianna (13 anni).

Dall’età di 3 anni Bryant iniziò a familiarizzare con i campi di basket. Arrivato in Italia a 6 anni ci rimase fino ai 13, spostandosi nelle varie città dei club per i quali giocava il padre: passò da Rieti a Reggio Calabria, per proseguire a Pistoia e infine a Reggio Emilia.

Tornato negli USA si iscrisse all’high school, dove guadagnò fama a livello nazionale vincendo il titolo statale con la Lower Merion High School, battendo il record di punti nel quadriennio liceale per la zona di Philadelphia detenuto da Wilt Chamberlain, realizzandone 2.883. Nel 1996 , non ancora diciottenne, Kobe approda in NBA, da qui in poi la sua storia è leggenda.

Dopo la morte del fenomeno del NBA moltissimi fans hanno mostrato il proprio dolore attraverso tweet, video e foto sui social, discorsi e graffiti sui muri. Ai Grammy Awards Alicia Keys ha aperto l’evento con un tributo in musica al campione sulle note di It is so hard to say goodbye, a San Siro è stato ricordato al 24esimo della partita fra Milan e Torino con numerosi video e un minuto di applausi, a Napoli gli è stato dedicato un campo da basket e moltissime altre sono le iniziative in suo onore e ricordo. Tutti questi gesti fanno capire quanto sia stato apprezzato come campione, come uomo. Black Mamba è stato a tutti gli effetti un modello di vita: un affettuoso padre e marito, un benefattore che guardava al sociale, fondando scuole e organizzazioni volte ad aiutare le persone.

 E’ caduto un uomo, è nata una leggenda.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account