I Coronavirus sono una vasta famiglia di virus noti per causare malattie che vanno dal comune raffreddore a malattie più gravi come la Sindrome respiratoria mediorientale e la Sindrome respiratoria acuta grave. Il 31 dicembre 2019 è stato segnalato un nuovo ceppo di questo virus a Wuhan, in Cina. Sono stati risultati 1.527 decessi e circa 67.097 casi accertati a livello globale conseguenti all’epidemia, il governo cinese ha così deciso di chiudere scuole e università. La trasmissione dei coronavirus avviene principalmente attraverso le goccioline respiratorie emesse da un individuo infetto mediante tosse o starnuti che, successivamente, vengono inalate da un soggetto sano che si trovi nelle vicinanze. I principali sintomi sono: febbre, tosse secca, mal di gola, difficoltà respiratorie. La popolazione sottoposta a maggior rischio sono gli anziani, o più in generale coloro che hanno un sistema immunitario indebolito. Questo fatto è però contornato da una vasta gamma di fake news che hanno ingigantito la cosa, rendendo tale virus pericolosissimo agli occhi di tutti, quando molto probabilmente abbia una percentuale di fatalità alquanto bassa e persino i dati delle vittime potrebbero essere enfatizzati.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account