Prossimamente, stando alle parole della sindaca di Torino Chiara Appendino, il treno supersonico “Hyperloop” potrebbe approdare in Italia e più specificamente potrebbe essere impiegato nella tratta che collega due tra le più importanti città italiane: Torino e Milano.

Hyperloop è un mezzo del tutto eccezionale e fantascientifico, progettato dall’azienda posseduta dal celebre imprenditore americano Elon Musk. Al momento ne è stato costruito un prototipo che gli ingegneri stanno testando nei deserti dell’Arizona, ma il modello definitivo è ancora molto lontano dal momento che i risultati finora ottenuti sono mediocri e la velocità raggiunta è piuttosto bassa, tuttavia gli scienziati sono fiduciosi e promettono che il treno in poco tempo potrà viaggiare a 1200 km orari. Questo fatto straordinario sarebbe possibile grazie al modernissimo meccanismo di sospensione magnetica dai binari, già adottato in Giappone per alcuni mezzi speciali, e per l’utilizzo di particolari gallerie a bassa pressione che ridurrebbero al minimo l’attrito con l’aria.

Permangono ancora molte perplessità riguardo a questo progetto, legate soprattutto agli elevati costi di costruzione, all’efficienza dubbia del prodotto finito e anche alla possibilità che l’opera non soddisfi le aspettative o che non sia completata in tempi brevi. Tuttavia il solo pensiero che questa tecnologia consenta di coprire una grande distanza in pochi minuti rende la prospettiva del suo utilizzo allettante e la sua realizzazione degna di essere finanziata.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account