La vita di ognuno di noi, in un modo o nell’altro, è profondamente legata al mondo digitale. Tutti, o quasi, possiedono un account su una delle numerose piattaforme digitali a cui possiamo accedere in rete. Molti, soprattutto i giovani, ogni giorno pubblicano foto che ritraggono la loro vita e che li rappresentano, ma cosa accade, dopo la triste scomparsa di una persona, a tutta la sua “vita” social? In certi casi, parenti e amici scelgono di rilevare i profili del defunto per renderlo un tributo in suo omaggio. In altre situazioni, i cari scelgono di chiudere ed eliminare l’account. Più complicato è decidere quando si tratta del materiale digitale presente sul dispositivo elettronico di chi è scomparso. In tali circostanze la cosa migliore sarebbe consegnare foto e video presenti in galleria ai cari del defunto per offrire loro un ricordo significativo della persona persa, invece bisognerebbe eliminare per sempre le conversazioni e le mail che sono private, e devono rimanere tali.  

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account