Oggi giorno, grazie ai social network, molti politici, di cui conosciamo ad esempio ex premier Silvio Berlusconi, ha iniziato ad aprire un canale tiktok dove in poco tempo ha avuto quasi 1 milione di follower, però alcune persone criticano questa scelta dell’uso dei social perchè non è adatta per i politici esprimere il loro successo. Invece altre persone dicono che si è adatto che i politici esprimano i loro parere su una questione stanno affrontando in Italia Quindi di che parte della gente dobbiamo essere? Dobbiamo dire sì che i politici usino i social o oppure no?. Ormai siamo nel XXI secolo e si è sparso in tutto il mondo, la tecnologia, condividiamo i nostri pareri su una relativa questione ad esempio calcio, basket ed etc…., quindi è giusto che i politici possano avere i loro profili social, anche se viene seguita poco la politica italiana. Quindi non critichiamo mai i nostri politici che ci governano, anche perchè hanno dei profili social, anche loro hanno diritto di condividere le loro opinioni sulla realtà che stiamo vivendo in Italia e nel mondo interno.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account