I mondiali di calcio sta per iniziare ormai tra 5 giorni, dove parteciperanno nazioni di tutto il mondo, come anche i calciatori più forti e famosi al mondo. Quest’anno il mondiale si svolgerà a Qatar dal 20 novembre 2022 fino al 18 novembre 2022, hanno proprio deciso di farli in questo periodo per contrastare il caldo torrido dell’ estate, e farlo in un momento più fresco. Il calcio è tutt’ora conosciuto da grandi e piccini, considerato il miglior sport al mondo, dove i bambini e ragazzi sognano un giorno di calpestare il campo da calcio della loro squadra del cuore.

Ma il calcio non sempre è stato uno sport affidabile, qua in Italia purtroppo c’è tanto razzismo, come ad esempio Mario Balotelli, ex calciatore del Milan, Inter, Brescia e della nazionale italiana, sempre si è trovato ad affrontare questo tipo di problema. Questo non è calcio, questo non è fairplay in confronti dei calciatori di nazionalità diverse, perchè uno sport ci deve essere fairplay, rispetto, libertà. Ogni sport ci deve fare sentire ad nostro agio, dimenticare tutti i nostri problemi quotidiani, vinciamo o perdiamo, però l’unica cosa che conta è divertirsi.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account