Come in molti dicono la scuola è un vero e proprio stress, che ci piaccia o non ci piaccia è proprio così, soprattutto durante gli ultimi mesi.
La ragione di ciò è principalmente che all’inizio dell’anno scolastico siamo tutti molto tranquilli, perchè sappiamo di avere tutto il tempo che vogliamo per poter studiare e recuperare, ma ora, a maggio, l’ansia sale, e le cose da studiare si moltiplicano.
Ma non solo per questo la scuola viene considerata come uno stress,il semplice fatto di doversi alzare ogni mattina alle sei è uno stress non da poco, e gli orari? non dico improponibili, ma quasi.
Per non parlare dei professori, che essendo esseri umani, proprio come noi, di rado sclerano, avendo ragione alcune volte, altre meno.
Di conseguenza, personalmente, considero la scuola uno stress, e nemmeno uno da poco, dato che la scuola condiziona un po’ tutto, dalla famiglia alla vita sociale.
Non trovo alcun motivo per poter dire il contrario, l’unica cosa è che bene o male ci si diverte, non dico sempre, ma quasi.
Che ansia!

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account