La scuola, nella vita di un adolescente, occupa gran parte della giornata.
Tra lezioni mattutine e compiti al pomeriggio si ha spesso il pensiero e la preoccupazione per la scuola, soprattutto negli ultimi mesi dell’anno scolastico dove bisogna cercare di impegnarsi il più possibile per avere voti migliori.
Alcuni adolescenti arrivano addirittura ad essere stressati per i troppi compiti e studio non avendo così tempo per coltivare hobby o fare attività sportiva.
Al di là di prestare attenzione alle lezioni durante la mattinata, bisogna nel pomeriggio ripensare agli argomenti affrontati, svolgere i compiti per il seguente giorno ed eventualmente riflettere ed esercitarsi riguardo ad una successiva verifica. Tra l’altro, non si capisce per quale motivo i professori riescano a fissare le loro verifiche tutte incastrate in pochi giorni: per lo studente prepararsi al meglio ad ogni verifica risulta difficile. Avere più verifiche nello stesso giorno non aiuta molto noi studenti.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account