Per quanto mi riguarda la scuola non è in sé per sé uno stress ,ma penso che per alcuni lo possa diventare… Il compito dei professori è quello di spiegare ed esporre in modo chiaro i vari argomenti , interagire con noi studenti, trasmettendoci l’ amore e la passione per la loro materia, farci conoscere le cose importanti o meglio dire fondamentali per essere in futuro dei buoni cittadini e soprattutto fare in modo che ognuno di noi possa studiare per realizzarsi, per diventare magari un domani persone di spicco della società come: professori , dottori,avvocati , ingegneri o addirittura dirigenti di grandi aziende ,ma ciò alcune volte non si verifica ,forse è anche per questo che alcuni ragazzi si annoiano e non comprendono l’ importanza della scuola. Si sentono in dovere di studiare non per il loro futuro, ma per fare contenti i propri genitori. Nella mia scuola e molte altre in Italia, i dirigenti e presidi hanno deciso di adottare la settimana corta , ovvero due giorni a settimana noi studenti abbiamo sei ore di lezione e il sabato invece libero, per alcuni può sembrare una cosa positiva, ma per me e molti studenti non lo è … Gli insegnanti pur sapendo delle sei ore pensano ognuno alla propria materia , assegnando molti compiti tanto da avere poco tempo a disposizione da dedicare allo sport che a noi piace o magari uscire e svagarsi un po’ con gli amici, questo stressa molto i ragazzi. Secondo me , ci vorrebbe un po’ più di collaborazione , gli studenti dovrebbero essere più rispettosi verso coloro che li preparano alla vita impegnandosi al massimo ; gli insegnanti dovrebbero altrettanto capire le esigenze dei ragazzi , invogliarli nello studio con iniziative particolari che li coinvolga e li incuriosisca maggiormente ,un esempio per me è stato il progetto “Il quotidiano in classe” che ha permesso a tutti quelli che hanno partecipato di realizzare quotidianamente dei testi e vignette su argomenti di attualità ma soprattutto ci ha dato la possibilita di confrontarci con studenti di tutta Italia , inoltre questo tipo di allenamento penso mi abbia fatto migliorare molto nella scrittura

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account